"Scorzè città dell'acqua e degli ortaggi, al centro delle tre province di Venezia, Treviso e Padova"

4° PREMIO SAN MARTINO 2011

4° PREMIO SAN MARTINO 2011

Concorso gastronomico per Istituti Alberghieri

Domenica 20 novembre 2011

 

Classifica

Punteggi

Giuria

Beppe Bigazzi e il Pres. della Pro Loco Lorenzo Michielan premiano i vincitori (foto di Sandro Milan)

 

Si è concluso con la vittoria dell‘Istituto G. Varnelli di Cingoli (MC) il 4° Concorso “Premio San Martino” che quest’anno ha assunto rilevanza nazionale avendo ospitato i due istituti marchigiani di Cingoli e Ascoli Piceno.

Gli allievi Marcello Muzhaqui e Luigi Farina, accompagnati dai prof. Alice Gennari e Oscar Piccinini hanno conquistato il trofeo challenger 2011, precedendo gli allievi Kycyku Labinot e Andrea Sirianni accompagnati dal prof. Alcide Candiotto della Scuola di Ristorazione DIEFFE di Valdobbiadene (TV).

Grazie alla collaborazione della Pro Loco Scorzè con la rivista Sapori d’Italia e con l’Accademia delle 5T il concorso ha varcato i confini regionali portando il Radicchio Rosso di Treviso IGP nei laboratori di cucina e di sala dei due istituti che oggi si sono aggiudicati il primo ed il terzo posto del concorso. Anche gli istituti veneti si sono difesi con onore conquistando il secondo, quarto e quinto posto.

Il Premio Speciale 'Ambra Rossa' Birreria San Gabriel destinato al miglior cocktail a base di birra al radicchio “Ambra Rossa” è stato conferito ex-equo sempre ai due istituti marchigiani.

Una giuria d’eccezione, presieduta da Beppe Bigazzi, ha notevolmente apprezzato le ricette proposte e l’impegno dei giovani chef che si sono cimentati negli spazi di sala e di cucina allestiti per l’occasione all’interno degli stand della Festa del Radicchio.

Un plauso particolare è stato rivolto dalla giuria agli istituti marchigiani che hanno saputo interpretare e valorizzare il Radicchio Rosso in abbinamento con i prodotti del proprio territorio d’origine.

Gli Amici del Radicchio della Pro Loco di Scorzè ringraziano gli istituti che hanno accettato la sfida con tanto entusiasmo, impegno e sano spirito di competizione. Un riconoscimento particolare alla giuria e in particolare a Valter Crema che ha diretto il concorso con competenza ed impeccabile maestria. Infine ricordiamo i primi sostenitori del concorso che sono La Strada del Radicchio e Il Consorzio del Radicchio di Treviso IGP, oltre alle istituzioni locali e regionali.

 

Leggi il comunicato stampa

 


 

 

5° PREMIO SAN MARTINO 2012

5° PREMIO SAN MARTINO 2012

Concorso gastronomico per Istituti Alberghieri

Domenica 25 novembre 2012

 

Punteggi

 

Primo classificato l'Istituto Berna di Mestre

(foto di Sandro Milan)

Ecco il tema assegnato a ciascun istituto in gara:

L’allievo di sala presenterà un aperitivo vegano composto da un cocktail centrifugato con Radicchio Rosso di Treviso e “cicchetti” (finger food) per 9 persone. La gradazione alcoolica complessiva dovrà essere moderata.

Successivamente gli allievi di cucina presenteranno un piatto unico vegano con Radicchio Rosso di Treviso IGP, nutrizionalmente bilanciato che dovrà essere presentato su un supporto diverso dal piatto tradizionale, ma idoneo a livello igienico, per poi esporlo all’interno di un set fotografico predisposto dall’organizzazione. Altre 8 porzioni saranno servite alla giuria senza decorazioni in un piatto semplice fornito dall’organizzazione. E’ richiesto inoltre l’abbinamento con un vino adeguato.

 

 


 

 

12° PREMIO SAN MARTINO 2019

12° PREMIO SAN MARTINO 2019

Concorso gastronomico per Istituti Alberghieri

Domenica 24 novembre 2019

Alla Ricerca delle eccellenze del nostro territorio

Il programma prevede

  • ACCOGLIENZA

L’esposizione di un weekend lungo “Radicchio experience”

  • SALA/BAR

La preparazione di un drink con il Vermouth di Treviso “Insolito” a bassa gradazione alcolica

  • CUCINA

La preparazione di un risotto con l’utilizzo del riso del Delta del Po IGP

Paniere

Per entrambe le portate, oltre al prodotto citato nel tema, uno fra i seguenti radicchi veneti IGP è obbligatorio: Treviso, Castelfranco, Verona, Chioggia; gli altri ingredienti dovranno essere scelti fra i prodotti proposti dalle bancarelle presenti nel Palaradicchio. Ogni squadra potrà decidere di inserire in ciascuna ricetta un prodotto caratteristico del proprio territorio.

 

 

 


 

Storico degli organisti

Di seguito sono riportati gli organisti delle edizioni precedenti

(l'elenco è incompleto):

 

  • Amedeo Aroma
  • Tarcisio Battisti
  • Michele Bravin
  • Roberto Bonetto
  • Andreas Buschnakowsky
  • Daniele Carretta
  • Silvio Celeghin
  • Michel Colin
  • Lorenzo Da Rio
  • Sergio De Pieri
  • Matthias Dreissig
  • Devis Formentin
  • Marcello Girotto
  • Wolodimir Kosuba
  • Giuseppe Pasquini
  • Stefano Pellini
  • Giovanni Pivato
  • Rino Rizzato
  • Michael Robert
  • Valentina Salucci
  • Matthias Schneider
  • Mario Scaramucci
  • Pierdino Tisato
  • Hannes Torggler
  • Ulisse Trabacchin

Ricette